21/03/16

Schiopetto: cinque bianchi del Collio pi uno sfizio

I cinque bianchi del Collio non abbisognano di grandi spiegazioni, specie se avete letto quanto illustrato nei due box a fianco: c'è la grande tradizione di questa regione goriziana, col suo terroir, con il ruolo di protagoniste che vi hanno assunto le uve a bacca bianca, col riuscito mix di varietà autoctone e di vitigni internazionali, qui magnificamente acclimatati, e contemporaneamente la radicale revisione portata dal modo di pensare prima ancora di fare vino di Mario Schiopetto.

Quanto alla doppia “eresia” nella degustazione e nell'offerta d'un rosso bordolese e per di più dei vicini Colli Orientali, prendetela come uno sfizio di chi di questo Rivarossa apprezza la personalità e una provocazione a ripensare i rossi dell'area con apertura di vedute e disponibilità a recepire le innovazioni che pure su questo versante non mancano.

La confezione Schiopetto: cinque bianchi del Collio più uno sfizio di 6 bottiglie di l. 0,75 cad., che ha nel nostro listino un valore complessivo di € 110,71, compresa l'IVA vi viene offerta per l'occasione scontata ad € 101,86, sempre compresa l'IVA ed escluse le spese di trasporto.

Questi sono i 6 vini proposti:

  • Ribolla Gialla Venezia Giulia IGT 2014
  • Friulano Collio Doc 2013
  • Pinot Bianco Collio Doc 2013
  • Pinot Grigio Collio Doc 2013
  • Sauvignon Collio Doc 2013
  • Rivarossa Igt Venezia Giulia 2011


N.B.: Tranne la Ribolla Gialla Venezia Giulia IGT, che appartiene alla Linea dei Fiori, tutti gli altri vini sono della Linea Mario Schiopetto. Le annate sono garantite solo fino ad esaurimento.

precedente

La tua mail